“La Calata”

Il 10 gennaio 2018 presso il Centro Culturale Boncompagni 22 a Roma, si è svolto l’incontro di chiusura de “La Calata” una delle tre azioni del progetto “Cittadino e Spettatore” che Casa dello Spettatore ha realizzato con il sostegno del Mibact.

La storia

“La Calata” è stata presentata così: “Una sera a teatro, spettatori/testimoni “sguinzagliati” nelle sale teatrali della Città per osservarne la vita: pubblici, proposte teatrali, spazi, atmosfere. L’istantanea di una serata, assunta come campione, in cui, attraverso una griglia aperta, stabilita in precedenza, saranno raccolti testi e immagini che andranno a comporre un racconto a più sguardi.”

Il 10 novembre 2017 è stata chiusa la “call” a cui hanno risposto 85 cittadini incuriositi dalla possibilità di sperimentarsi per una sera come spettatori speciali, attenti allo spettacolo, certo, ma soprattutto alla vita teatrale della città: agli spazi, al pubblico, alle proposte, ecc…

alcuni momenti della serata del 10 novembre 2017

Il 17 novembre 2017, 60 componenti di quella “comunità degli spettatori” che anima le attività di Casa dello Spettatore a Roma, sono “calati” in 59 teatri della città, riportando impressioni, emozioni e riflessioni sintetizzate in reportage per testi ed immagini raccolti nel documento scaricabile di seguito.

Il reportage completo

Continua a leggere ““La Calata””

Annunci

Didattica della visione – Marche

Casa dello Spettatore in collaborazione con Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata inaugura il progetto Didattica della visione nei territori di Jesi, Senigallia e Chiaravalle; 20 ore di formazione per insegnanti e futuri mediatori teatrali legate alla visione di due spettacoli, nel periodo tra gennaio e maggio 2018.

A partire dalla considerazione che la visione di uno spettacolo teatrale debba essere il centro di un percorso che mobiliti conoscenze, domande ed emozioni e dalla consapevolezza che “imparare a vedere” è il risultato di una processo, la Casa dello Spettatore sperimenta da alcuni anni pratiche e strumenti didattici per la formazione del pubblico. Il progetto in questa occasione prevede un’attività formativa indirizzata a insegnanti e futuri mediatori teatrali, attraverso la definizione e l’attuazione di metodologie specifiche da applicare in una ricerca sempre aperta e condivisa intorno a quel “prima” di attese, curiosità, conoscenze che accompagnano lo spettatore nel tempo che precede lo spettacolo e al “dopo” di rielaborazioni e approfondimenti. Ogni incontro è sostenuto inoltre da materiali appositamente strutturati, in cui ritrovare di volta in volta spunti e tracce da percorrere. Continua a leggere “Didattica della visione – Marche”

Giornata di studio sulla formazione del pubblico

Esperienze, strategie, destinatari, prospettive
a cura di Casa dello Spettatore


Casa dello Spettatore eredita e prosegue il lavoro realizzato in precedenza dai suoi soci fondatori nell’ambito del Centro Teatro Educazione (CTE), la struttura per l’educazione al teatro che l’Ente Teatrale Italiano ha promosso e sperimentato dal 1997 al 2010. Nel 2017 ricorre il ventennale della nascita del CTE e dell’avvio delle prime ricerche sulla formazione del pubblico, che avrebbero anticipato le numerose elaborazioni intorno all’audience development

Scarica il comunicato stampa

Una giornata di studio, un’occasione per una panoramica sui modelli di lavoro e i progetti pilota elaborati nel tempo da Casa dello Spettatore, come stimolo e avvio di un confronto aperto tra chi in Italia lavora strutturando percorsi formativi, intorno al teatro e al suo pubblico, in un contesto ampio di spettacolarità diffuse. Un tempo di riflessione destinato ad operatori, insegnanti, spettatori, artisti e studiosi coinvolti nella condivisione di un orizzonte comune declinato in molti modi, e dunque la possibilità di arricchire la ricerca di ognuno con gli sguardi di tutti. L’incontro vuole essere una ulteriore tappa per approfondire la posizione che lo spettacolo dal vivo ha nei consumi culturali di una comunità che cambia, indagare la figura del mediatore teatrale e la sua evoluzione, cercare modi differenti in cui elaborare strategie efficaci, perché i cittadini possano sperimentare il loro ruolo di spettatori in maniera creativa e consapevole.

Continua a leggere “Giornata di studio sulla formazione del pubblico”

Genitori mediatori


a cura di Giorgio Testa – Casa dello Spettatore


I genitori che portano a teatro un figlio assumono funzione e responsabilità di mediatori culturali. Che cosa li spinge, quali obiettivi si prefiggono, quali criteri guidano le scelte? Un incontro per riflettere insieme.

Appuntamento sabato 18 novembre dalle 10.00 alle 13.00 nello spazio Factory del Macro Testaccio (Piazza Orazio Giustiniani, 4).
Seminario nell’ambito di REf KIDS.
Partecipazione gratuita
Per informazioni: promozione@romaeuropa.net

#genitorimediatori è il terzo capitolo di #educarealteatro il progetto formativo dedicato e destinato a chi si fa per la prima volta mediatore tra il pubblico giovane e il teatro: genitori e insegnanti.

 

Educare al teatro (Romaeuropa festival) #4

“Unwanted”

Prima della visione

Il quarto appuntamento con “Portare a vedere Romaeuropa Festival: come e con quale esito.” è per Venerdì 3 novembre 2017 alle ore 16.45 presso la Biblioteca Centrale Ragazzi (Via di S. Paolo alla Regola, 15 – Roma).

Lo spettacolo al centro dell’incontro a cura di Laura Squarcia sarà “Unwanted” di Dorothée Munyaneza, in programma al Teatro India Sabato 11 novembre alle ore 21.00 e Domenica 12 novembre alle 17.00. Continua a leggere “Educare al teatro (Romaeuropa festival) #4”

“La Calata” / Cittadino e spettatore

La mappa dei “calati”



Chiamata pubblica per “La calata”

Una sera a teatro, spettatori/testimoni “sguinzagliati” nelle sale teatrali della Città per osservarne la vita: pubblici, proposte teatrali, spazi, atmosfere. L’istantanea di una serata, assunta come campione, in cui, attraverso una griglia aperta, stabilita in precedenza, saranno raccolti testi e immagini che andranno a comporre un racconto a più sguardi.

“La Calata”

È un momento prezioso di indagine condotto da Casa dello Spettatore
e inserito in una più ampia e costante ricerca sul ruolo dello spettatore

Cercasi

Spettatori disposti a partecipare a un esperimento conoscitivo sul territorio teatrale romano. Continua a leggere ““La Calata” / Cittadino e spettatore”