Romaeuropa Festival/Destinazione Scuola


Giovedì 12 maggio 2016  ore 17.00

INCONTRO INFORMATIVO SUL PROGETTO APERTO A DOCENTI E DIRIGENTI SCOLASTICI
Opificio Romaeuropa via dei Magazzini Generali 20/a – 00154 Roma


ROMAEUROPA FESTIVAL/DESTINAZIONE SCUOLA
un percorso di educazione alla visione

Il Romaeuropa Festival, in occasione della trentunesima edizione della rassegna di arti performative e contemporanee in collaborazione con Agita/Casa dello Spettatore, propone agli studenti degli istituti superiori un percorso di educazione alla visione denominato “Romaeuropa Festival / Destinazione Scuola”. Il progetto accoglie e sviluppa lo spirito del documento del MIUR “Indicazioni strategiche per l’utilizzo didattico delle attività teatrali previste per l’anno 2016/2017” e riferito alla Legge 13 luglio 2015 n. 107, “Buona Scuola”, in particolare laddove si indica che […] l’attività teatrale abbandona definitivamente il carattere di offerta extracurriculare aggiuntiva e si eleva a scelta didattica […], e se ne riconosce il […] valore didattico, pedagogico ed educativo che coniuga intelletto ed emozione, ragione e sentimento […]

L’esperienza dell’andare a teatro come comunità sta al centro di questa offerta educativa che nella visione dello spettacolo dal vivo, intesa come complesso evento di partecipazione, compresenza e conoscenza, vede un atto di relazione e di convivialità umana di fondamentale importanza civica, e ravvisa altresì nello spettatore tutta quell’altra parte che del teatro è destinataria inequivocabile ed agente sentimentale.

Il progetto prevede la formazione di quattro gruppi classe o interclasse (composti preferibilmente da ventidue studenti e tre insegnanti) ad ognuno dei quali verrà proposta la visione di una terna di spettacoli selezionati per temi di interesse. La visione di ogni spettacolo sarà curata da una coppia di mediatori della Casa dello Spettatore; quattro percorsi, ognuno dei quali prevede una durata di dieci ore dedicate agli incontri preliminari e successivi alla visione, e alle quali va aggiunta la durata di ognuno dei tre spettacoli.

La finalità del progetto è quella di offrire, in una modalità di incontro strutturata e profonda, il nuovo del teatro agli sguardi nuovi della nostra società; inoltre, dare agli insegnanti l’occasione di svolgere un percorso formativo attraverso un affiancamento agli studenti che non riproponga le modalità del rapporto insegnante – studente quotidianamente strutturate nella classe.


Per informazioni contattare:
Lara Mastrantonio |  promozione@romaeuropa.net | 06.45553050
dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

di casadellospettatore

Veder crescere

Il 23 marzo ci sarà il primo incontro di “Veder Crescere. Esercizi di genitorialità” il nuovo progetto di Casa dello Spettatore nato in collaborazione col Centro Nascita Montessori, incentrato sui temi della genitorialità, della nascita e della questione di genere.

In questo primo incontro vedremo insieme BABIES, film-documentario  sulla nascita e sul primo anno di vita di quattro bambini nati in diversi angoli del pianeta per iniziare a parlare di nascita e accudimento.

La visione sarà preceduta da un incontro di preparazione alla visione e di presentazione dell’intero progetto.

L’ingresso è gratuito, prenotazione obbligatoria a casadellospettatore@gmail.com

Scarica la locandina con il programma

di casadellospettatore

I Teatri del Sacro per il Giubileo


In occasione dell’anno giubilare alcuni degli spettacoli andati in scena la scorsa estate a Lucca nell’ambito del Festival I teatri del sacro saranno programmati tra febbraio ed aprile 2016 a Roma all’interno del progetto I TEATRI DEL SACRO PER IL GIUBILEO promosso dalla Federgat. All’interno del progetto la Casa dello Spettatore curerà due laboratori rivolti agli spettatori e condotti da Giorgio Testa: uno per giovani universitari con meno di 28 anni e l’altro incentrato sul tema della fraternità al Teatro Sammarco.

I laboratori saranno presentati giovedì 18 febbraio alle ore 18.00 presso la cappella universitaria della Sapienza (Piazzale Aldo Moro, 1)

cartolina_Sapienza

e lunedì 22 febbraio 2016 alle ore 18.00 presso la biblioteca della Parrocchia di San Marco Evangelista (piazza Giuliani e Dalmati 18/20).


 

Per vedere il calendario con gli incontri e gli spettacoli
Cliccare qui.

Per informazioni e iscrizioni ai laboratori:
casadellospettatore@gmail.com – teatridelsacro@gmail.com


 

di casadellospettatore

Percorsi di visione

Per la stagione 2015-2016 la Casa dello Spettatore propone la visione di spettacoli selezionati dai cartelloni dei teatri romani e riuniti in sei percorsi.

percosi.di.visione.2015-2016Andremo a teatro insieme e condivideremo momenti di approfondimento e di riflessione prima o dopo la visione degli spettacoli con l’obiettivo, come sempre, di fare insieme cultura e comunità.

Sotto la voce Percorsi di visione 2015-2016 del menu trovate dettagli e calendario per ciascuno dei percorsi proposti.

Per ulteriori informazioni scrivete a: casadellospettatore@gmail.com

 

di casadellospettatore

Rassegna destini incrociati


SGUARDI E VISIONI

progetto di accompagnamento del pubblico alla visione degli spettacoli della
II edizione della rassegna  DESTINI INCROCIATI

Pesaro, 10 – 11 – 12 – 13 dicembre 2015

Predisporsi a vedere uno spettacolo in modo attivo e consapevole, cogliendo e gustando i linguaggi artistici proposti, i temi affrontati, i risvolti nascosti e le suggestioni che ne derivano, è un’arte parallela e complementare al fare teatro.
Tale arte ha bisogno di uno spazio adeguato, di un tempo variabile (ma sicuramente non breve), di incontri che creino curiosità, proponendo spunti, tracce, indizi, senza svelare e togliere il piacere della sorpresa.
L’esperienza diventa ancor più rilevante quando il teatro da vedere insieme si nutre di quel valore aggiunto dato dalla presenza in scena di soggetti professionisti e non, italiani e stranieri, in situazione di piena libertà o di detenzione.
Queste pratiche teatrali ridefiniscono e trasformano il concetto stesso di teatro della comunità e di teatro sociale.

La seconda edizione della Rassegna DESTINI INCROCIATI, prevede incontri di preparazione e successivi alla visione degli spettacoli proposti, condotti da formatori dell’associazione AGITA/CASA DELLO SPETTATORE

giovedì 10 dicembre 2015, ore 17.30
Incontro di conoscenza e di formazione del gruppo
Preparazione alla visione dei primi spettacoli programmati nella rassegna
Chiesa della Maddalena, Pesaro

venerdì 12 dicembre, ore 19.00
Incontro successivo alla visione dei primi spettacoli della rassegna e preparatorio ai successivi
Villa Borromeo, Pesaro

domenica 13 dicembre, ore 18.30
Incontro di sintesi e bilancio dell’esperienza
Chiesa della Maddalena, Pesaro

L’iniziativa è rivolta ad un numero massimo di 30 partecipanti

progetto formativo a cura di Ivana Conte
conduttori degli incontri
Ivana Conte, Paolo Gaspari, Ina Muhameti

Scarica il programma di Destini incrociati  

di casadellospettatore

Scuola & Teatro in Toscana

Rete Toscana di Teatro Educazione e Fondazione Toscana Spettacolo onlus

Rete Toscana di Teatro Educazione e Fondazione Toscana Spettacolo onlus

sono liete di invitarla all’incontro

SCUOLA & TEATRO IN TOSCANA
esperienze, confronti, prospettive

Firenze, 18 novembre 2015
dalle ore 16 alle ore 20

Auditorium Sant’Apollonia
(via San Gallo 25 – Firenze)

programma

ore 16: saluti istituzionali
Monica Barni, vicepresidente Regione Toscana
Cristina Grieco, assessore all’istruzione Regione Toscana
Renato Corosu, coordinatore Gruppo di lavoro “Teatro a scuola” del Miur
Beatrice Magnolfi, presidente Fondazione Toscana Spettacolo onlus

dalle ore 16.30: discussione sui temi
Problematiche e metodologie per la partecipazione ai bandi del Miur
Vedere teatro: esperienze a confronto sull’educazione alla visione
Fare teatro: proposte e approfondimento sulle rassegne di teatro nelle scuole

sono stati invitati
rappresentanti del Mibact
dirigenti della pubblica istruzione, formazione e attività culturali della Regione Toscana
assessori e dirigenti dei Comuni della Toscana
operatori e artisti nazionali del settore teatro e scuola
dirigenti scolastici e insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado della Toscana

 

Agli insegnanti, dietro richiesta, verrà rilasciato attestato di partecipazione

 

DESTINATARI
I dirigenti scolastici e gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado della Regione Toscana e gli operatori teatrali impegnati nelle attività formative rivolte al mondo della scuola.

PREMESSE E OBIETTIVI
L’incontro nasce dall’indagine sul Teatro Educativo in Toscana, della quale verranno presentati i dati salienti, per proporre un progetto pilota che metta al centro le attuali connessioni del mondo del teatro e del mondo della scuola. Verranno valorizzate le forme di collaborazione fra docenti, artisti e operatori teatrali sia nell’ambito del fare e sia nell’ambito del vedere teatro con gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado.
L’incontro favorirà la programmazione di appuntamenti in ciascuno dei territori coinvolti per promuovere nuove forme di progettazione relative ai laboratori, alle rassegne, alla formazione degli insegnanti e degli operatori.

I promotori
Rete Toscana di Teatro Educazione: Fondazione Sipario Toscana di Cascina, Giallo Mare Minimal Teatro residenza interprovinciale Empoli Castelfiorentino S.Croce sull’Arno Vinci, Rete Teatrale Aretina, residenza Teatro delle Arti di Lastra a Signa, associazione Agita

Fondazione Toscana Spettacolo onlus, circuito multidisciplinare della Regione Toscana

Info e prenotazioni
Fondazione Toscana Spettacolo onlus – Progetti Scuola
Via Santa Reparata 10/A – 50121 Firenze – Tel. 055 219851
progettiscuola@toscanaspettacolo.it

coordinamento Rete toscana di Teatro Educazione
ivanaconte@libero.it – tel. 3661696660

di casadellospettatore

Percorsi di visione 2015-2016

 

Per la stagione 2015-2016 la Casa dello Spettatore propone la visione di spettacoli selezionati dai cartelloni dei teatri romani e riuniti in sei percorsi:

Canto in scena
Cittadino e Spettatore
Dialogo con gli Antichi
Ennesime e prime

Incontro alla danza
Tra le generazioni

Andremo a teatro insieme e condivideremo momenti di approfondimento e di riflessione prima o dopo la visione degli spettacoli con l’obiettivo, come sempre, di fare insieme cultura e comunità.

Sotto la voce Percorsi di visione 2015-2016 del menu trovate dettagli e calendario per ciascuno dei percorsi proposti.

Per ulteriori informazioni scrivete a: casadellospettatore@gmail.com