Piccoli Indiani Atto III

All’interno del programma di attività formative destinate a tutti coloro che intendono inserire la lettura ed il teatro nella pratica educativa quotidiana (insegnanti, genitori, bibliotecari, operatori) denominato “Educare al teatro/Educarsi al teatro”, la Casa dello Spettatore segue il percorso Piccoli Indiani del Teatro di Roma.

SPETTACOLI

30 marzo ore 11,00
4 aprile ore 10,30 Teatro Argentina – Sala Squarzina
Divina Commedia
Primo Capitolo: l’Inferno
A cura di Laura Nardi e Amandio Pinheiro
Voce Narrante Laura Nardi
Immagini di Laura Cortini
Dall’oscurità alla luce, dalla morte alla rinascita… Si può raccontare Dante ai bambini? In fondo le fiabe parlano di cose anche crudeli come la morte, rassicurandoci però con la promessa della trasformazione e della “rinascita” finale. La “Divina commedia” ci è servita da spunto per raccontare una grande fiaba sul senso della giustizia, sulle differenze tra il bene e il male, sull’eternità dell’anima. Mentre una lavagna luminosa proietta su un gigantesco telo bianco l’antichissima arte delle ombre, la voce di un’attrice guida i bambini nell’immensa storia di Dante, attraverso le forme, i colori e le figure dei misteriosi personaggi, disegnati dall’illustratrice Laura Cortini.
Dai 5 anni

2 aprile ore 10,30
6 aprile ore 11,00 Teatro Argentina – Sala Squarzina
Cappuccetto Red
un classico dell’infanzia per giocare con la lingua inglese
ideazione e  testi  Julia Borretti
con Julia Borretti e Francesca Leonoro
scene e luci Jessica Fabrizi
regia Titta Ceccano
Nella nostra storia c’è una bambina, che tutti chiamano Cappuccetto Red per il colore della sua mantella. Un giorno la madre la manda a far visita alla nonna e le raccomanda di non fermarsi per strada per nessuna ragione. Nel bosco inizia la sua avventura… C’è ancora qualcuno che non la riconosce? La fiaba di Cappuccetto Rosso è la più nota, la più cara ai bambini, e anche quella che viene narrata in tanti modi e tante versioni. Abbiamo deciso di raccontarla giocando con la lingua inglese. I bambini avranno così la possibilità di seguire le avventure della protagonista scoprendo e imparando termini semplici di una lingua straniera.
Dai 5 anni

10 aprile ore 10,30 Teatro Argentina – Sala Squarzina
Primavera vien danzando…
con Chiara Cavalieri e Amandio Pinheiro
Dall’antologia raccolta nel laboratorio che porta lo stesso nome, breve viaggio nella poesia che abbiamo incontrato nel tempo lungo di più generazioni, a casa e a scuola. Dalla ninna nanna alla filastrocca, al gioco cantato, alla poesia letta e imparata a memoria, a quella ascoltata in tivvù… Un appuntamento per i bambini, e per i bambini che eravamo.
Dai 5 anni

14 maggio ore 10,30
18 maggio ore 11,00 Teatro Argentina sala Squarzina
Roma non fu fatta in un giorno
di e con Sista Bramini
Fonti: Plutarco, Tito Livio, Virgilio, Ovidio
Spettacolo di narrazione sui miti e le meravigliose leggende della Nascita di Roma: dalla creazione del mondo dal Gianicolo, alle apparizioni del Tevere e dell’Isola Tiberina; dall’invenzione della metallurgia nell’antro di Vulcano, alla lotta tra Ercole e Caco ai piedi del Palatino; dall’approdo di Enea, al salvataggio di Romolo e Remo allattati dalla lupa, al ratto delle Sabine… tutto ricreato e raccontato a contatto diretto col pubblico e con diverse modalità interpretative, ora comiche, ora drammatiche, ora commoventi.
Dai 6 anni

20 maggio ore 10,30 Teatro Argentina – Sala Squarzina
La scoperta dell’America
testo di Cesare Pascarella
con Valerio Malorni
regia Fabrizio Pallara
drammaturgia Valerio Malorni
Quel che ci conquista di quest’opera è l’incitamento verso l’ignoto, la tenacia di un navigatore. Pascarella, con l’ironia e la schiettezza propria del dialetto romanesco, ci racconta la caparbietà di un uomo che, siccome la gente ce rideva, ha lottato contro tutto e tutti per raggiungere ciò in cui credeva: E più lui s’ammazzava pe’ scoprilla  |  E più quell’antri je la ricopriveno. Nei cinquanta sonetti de La Scoperta dell’America c’è la tigna che occorre a tutti noi, affamati navigatori della terraferma, per poterci alzare dal letto ogni mattina con il sogno di poter camminare, ogni giorno, un poco più lontano. Nun ce se pensa e stamo a fa baldoria | nun ce se pensa e stamo all’osteria; | ma invece stamo tutti ne la storia.
dagli 8 anni

25 maggio ore 11,00 Teatro Argentina – Sala Squarzina
Pizza, ricotta…
Presentazione in forma teatrale dei materiali raccolti nel laboratorio. Poesia popolare e infanzia a Roma, ieri e oggi.
dai 5 anni
 

 tutti gli spettacoli sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria al n. 06.684000346, o via mail a piccolindiani@teatrodiroma.net

LABORATORI
a cura della Casa dello Spettatore condotti da Giorgio Testa
per operatori, insegnanti, genitori e studenti di scienze della formazione e di istituti superiori di scienze umane

4, 10 e 13 marzo ore 15.30 Biblioteca Centrale Ragazzi
Sedia sediola
Giochi, rime e canti della prima infanzia: per una ipotesi di spettacolo destinato all’asilo nido.

24, 25 marzo
e 1 aprile ore 15,30 Biblioteca Centrale Ragazzi
Primavera vien danzando…
L’esperienza della poesia nell’infanzia: memoria, contesti, repertorio.

14, 28 aprile e 5, 12 e 19 maggio ore 15,30 Biblioteca Centrale Ragazzi
Pizza, ricotta…
Presenze e mutazioni del dialetto nelle poesie e nei giochi dei bambini a Roma.

Genitori mediatori
Genitori che portano a teatro o regalano libri a un figlio assumono funzione e responsabilità di “mediatori culturali”. Che cosa li spinge, quali obiettivi si prefiggono, quali criteri guidano le scelte? Tre degli spettacoli programmati che hanno come riferimento uno o più libri saranno occasione per una prima risposta a queste domande.

26 marzo  ore 15,30 Teatro Argentina – Sala Enriquez
Cappuccetto red: edizioni e rielaborazioni di una fiaba celebre

31 marzo  ore 15,30 Teatro Argentina – Sala Enriquez
Divina Commedia: la questione dei classici presentati all’infanzia.

9 maggio ore 15,30 Biblioteca Centrale Ragazzi
Roma non fu fatta in un giorno: la storia di Roma nell’editoria per ragazzi.

Il teatro per l’infanzia e il suo pubblico
Visione guidata agli spettacoli in programmazione come occasione di formazione per i futuri insegnanti.
Per gli studenti degli Istituti Superiori di Scienze Umane

per i laboratori informazioni e prenotazioni a casadellospettatore@gmail.com
Piccoli Indiani è un progetto del TEATRO DI ROMA in collaborazione con Casa dello Spettatore e Biblioteche di Roma.

Scarica il programma completo di Piccoli Indiani Atto III in PDF


Tutto sul progetto PICCOLI INDIANI

Annunci