Romaeuropa Festival-Destinazione Scuola: i percorsi di visione

Un progetto di educazione alla visione con al centro lo spettatore della 31° edizione del Romaeuropa Festival a cura di AGITA/Casa dello Spettatore, per insegnanti e studenti delle scuole superiori e universitari di Roma.

Quattro percorsi, quattro gruppi e quattro terne di spettacoli selezionati per temi o generi. Ogni percorso è curato da una coppia di mediatori della Casa dello Spettatore e prevede incontri preliminari e successivi alla visione di ogni spettacolo

MEDIAVIGLIA

Arti performative, installazioni interattive ed elaborazioni digitali per nuove esperienze di visione che annullano sempre più la distanza tra oggetto e soggetto dell’osservazione, tra percezione del reale ed esperienza del virtuale. Un invito a riflettere sul rapporto tra il contemporaneo dei linguaggi dell’arte e il quotidiano del “consumo” di simboli e segni.


INCONTRO ALLA DANZA

Un avvicinamento alla danza, arte antica ma continuamente rielaborata e ripensata. Un’esplorazione condivisa dell’opera che coreografi e danzatori lasciano allo sguardo dello spettatore, ma anche un’occasione di approfondimento e discussione sul movimento del corpo e sul gesto per entrare in dialogo con questo linguaggio e attivare una ricerca intorno alla danza contemporanea.


DOGNIGENERE

La diversità di generi, nelle forme e nei linguaggi per mettere insieme esperienze di visione portatrici di diverse modalità di narrazione del corpo, in dialogo rispettivamente con il sé, con il mito e con l’altro. Un cammino, fatto a piedi, in cui la danza, la tragedia ed il circo sono i luoghi di un avvicinamento tra culture teatrali e culture di vita, dove per “cultura” si intende quel particolare modo che ogni essere umano ha di sentire la vita.


CANTO IN SCENA

Il canto in rapporto al ‘recitar cantando’, alla tradizione musicale e ai linguaggi della contemporaneità e dell’intermedialità – va in scena in luoghi “tradizionalmente” non destinati alla sua performance. Un’occasione per addentrarsi nel canto in scena e nei suoi intrecci con i temi della scrittura e della drammaturgia.


Scarica il progetto completo e iscriviti on line
Per informazioni e iscrizioni:
casadellospettatore@gmail.com
333 4954424 – 349 5941419

Annunci

Un pensiero riguardo “Romaeuropa Festival-Destinazione Scuola: i percorsi di visione

I commenti sono chiusi.