Romanzi a teatro – Lacci

Il primo appuntamento del percorso di visione Romanzi a teatro è con Lacci al Teatro Eliseo il 7 febbraio 2017.


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


Martedì 07 febbraio 2017 ore 20.00
Lacci al Teatro Eliseo
Via Nazionale, 183 00184 – Roma

“Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie.” – Domenico Starnone

Si apre così la lettera che Vanda scrive al marito che se n’è andato di casa, lasciandola in preda ad una tempesta di rabbia impotente e domande che non trovano risposta. Si sono sposati giovani all’inizio degli anni Settanta, per desiderio di indipendenza, ma poi attorno a loro il mondo è cambiato e ritrovarsi a trent’anni con una famiglia a carico è diventato un segno di arretratezza più che di autonomia.

Perciò lui adesso se ne sta a Roma, innamorato della grazia lieve di una sconosciuta con cui i giorni sono sempre gioiosi, e lei a Napoli con i figli a misurare l’estensione del silenzio e il crescere dell’estraneità. Che cosa siamo disposti a sacrificare pur di non sentirci in trappola? Che cosa perdiamo, quando scegliamo di tornare sui nostri passi? Perchè niente è più radicale dell’abbandono, ma nulla è più tenace di quei lacci invisibili che legano le persone le une alle altre. A volte basta un gesto minimo per far riaffiorare quello che abbiamo provato a mettere da parte. Domenico Starnone ci regala una storia emozionante e fortissima, il racconto magistrale di una fuga, di un ritorno, di tutti i nostri fallimenti, quelli che ci sembrano insuperabili e quelli che ci fanno compagnia per una vita intera.

“Abbiamo imparato che per vivere insieme dobbbiamo dirci molto meno di quanto ci nascondiamo” – Domenico Starnone.

Di Domenico Starnone
Tratto dall’omonimo romanzo
Regia Armando Pugliese
Con Silvio Orlando
Roberto Nobile
Sergio Romano
Maria Laura Rondanini
Vanessa Scalera
Giacomo De Cataldo

Scene: Roberto Crea
Costumi: Silvia Polidori
Musiche: Stefano Mainetti
Luci: Gaetano La Mela


ROMANZI A TEATRO
Il valore di un libro è determinato dalla quantità di “luce” che porta nella vita di chi lo legge. E se le sue pagine diventano azione, corpo, oggetto, voce, incanto? Attraverso la visione di due spettacoli si sperimenteranno modalità diverse di incontro tra romanzo e teatro.

a cura di Rita Agostini

Scarica il calendario completo di Romanzi a Teatro

Annunci