Romanzi a teatro – Ragazzi di vita

Il percorso di visione “Romanzi a teatro” chiude il suo dittico con Ragazzi di Vita letto da Fabrizio Gifuni al Teatro Vascello Martedì 7 marzo 2017 alle 21.00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

INFORMAZIONI E ADESIONI
casadellospettatore@gmail.com


Fabrizio Gifuni legge
RAGAZZI DI VITA
di Pier Paolo Pasolini
Fabrizio Gifuni in collaborazione con Solares Fondazione delle Arti
Teatro Vascello, Martedì 7 marzo 2017 ore 21:00
Via Giacinto Carini, 78, 00152 Roma

«Logica di scelta e principio di piacere, le parti che mi emozionavano di più, ma anche cercando di restituire un arco narrativo pur per ellissi e in maniera frammentaria. Al centro del romanzo corale, c’è sicuro il Riccetto, già presente nel monologo di Giuseppe Bertolucci, è un archetipo dell’immaginario pasoliniano che lo disegna fin da giovanissimo. E quello che mi appassiona sono i passaggi continui dalla vita all’opera e viceversa. I ricci erano un’ossessione che Pasolini dichiarò in una poesia giovanile (“Danza di Narciso”), poi riscritta con la stessa struttura metrica, ma con spirito mutato, più in nero. In una di queste, in friulano, scrive: “Posso solo dire che dal male dei ricci non si può guarire”». Continua a leggere “Romanzi a teatro – Ragazzi di vita”

Annunci

Incontro alla danza – Dimmi che mi ami

Il terzo e ultimo appuntamento del percorso di visione “Incontro alla Danza” è con “Dimmi che mi ami” al Teatro Vascello, Lunedì 6 marzo alle 21:00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

INFORMAZIONI E ADESIONI
casadellospettatore@gmail.com


DIMMI CHE MI AMI
Teatro Vascello – 6 marzo 2017 ore 21:00
Via Giacinto Carini, 78, 00152 Roma

MOTUS anticipa la Festa della Donna
“DIMMI CHE MI AMI” DI MOTUS
UN GRIDO D’ALLARME CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

La “danza scomoda” dei MOTUS è di nuovo impegnata in una battaglia nazionale per denunciare quella che può essere definita una vera e propria strage. Con “Dimmi che mi ami”, in scena al Teatro Vascello di Roma il 6 Marzo 2017 alle ore 21, la Compagnia lancia un grido d’allarme contro il femminicidio, fenomeno in aumento che registra in Italia una vittima ogni due giorni e mezzo e che, nella maggioranza dei casi, è perpetrato da un familiare o da una persona con cui la vittima ha avuto una relazione. Continua a leggere “Incontro alla danza – Dimmi che mi ami”

Casa dello Spettatore incontra Matta in scena – 2° edizione


Casa dello Spettatore incontra “Matta in Scena – L’altra visione dell’altro”, la rassegna di teatro contemporaneo allo Spazio Matta di Pescara, promossa da Artisti per il Matta a cura di Annamaria Talone. Un nuovo incontro per Casa dello Spettatore, una nuova occasione per continuare a guardare al teatro come momento educativo (a tutte le età) e di formazione dell’individuo che anche da spettatore partecipa a una comunità.

“L’incontro di preparazione alla visione valorizza il senso del gruppo di spettatori che si accinge a fare insieme l’esperienza di visione. Favorisce la condivisione di conoscenze, aspettative, ricordi e immaginazioni, con l’obiettivo di accendere curiosità e interesse, senza svelare troppo né spiegare in modo didascalico. Con la guida di un mediatore e grazie all’aiuto di un materiale, strutturato per l’occasione, lo spettatore conquista uno spazio di libera espressione, rendendo la propria esperienza di fruizione realmente attiva e consapevole.”

Continua a leggere “Casa dello Spettatore incontra Matta in scena – 2° edizione”

“Operazione Trovatore”

Insieme all’opera con “Operazione Trovatore”
progetto speciale dei Percorsi di visione 2016/2017 il 2 marzo al Teatro Costanzi – Teatro dell’ Opera di Roma


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


Giovedì 2 marzo 2017
IL TROVATORE
Teatro Costanzi
Piazza Beniamino Gigli, 1 00184 Roma

Musica di Giuseppe Verdi
Opera in quattro parti
Libretto di Salvatore Cammarano
tratto dall’omonimo dramma spagnolo di Antonio García Gutiérrez
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
Nuovo allestimento in coproduzione con De Nationale Opera di Amsterdam e Opéra National di Parigi
Con sovratitoli in italiano e inglese

Trama

PARTE PRIMA – IL DUELLO
Atrio nel palazzo dell’Aliaferia a Saragozza, residenza dei monarchi d’Aragona. Ferrando, capitano delle guardie, narra agli astanti la storia di Garzia, figlio del vecchio conte di Luna e fratello del loro attuale giovane signore. Un giorno una zingara venne sorpresa vicino alla sua culla: accusata di malefizio, la donna venne uccisa sul rogo. Per vendicare la madre, la figlia della gitana rapì Garzia e, tempo dopo, si trovarono nel luogo del supplizio le ossa di un bambino ancora fumanti. La donna aveva bruciato il figlio del suo nemico. Alla morte del padre, l’attuale Conte ha giurato di non interrompere le ricerche della colpevole.
Giardini del palazzo. Leonora, dama di compagnia della regina, si confida con l’ancella Ines: si è innamorata di un cavaliere che, senza insegne, s’impose in un torneo, ma la guerra civile li ha separati. Le dame si allontanano e il conte di Luna giunge per dichiararsi a Leonora, di cui è perdutamente innamorato. Lo ferma la voce di un trovatore: è Manrico, il valoroso cavaliere incognito, che canta la sua dama. Leonora torna sui suoi passi e, ingannata dall’oscurità, si getta fra le braccia del Conte. Manrico si palesa risolvendo l’equivoco, ma il Conte ravvisa in lui non solo il rivale in amore, ma anche un pericoloso avversario politico, seguace del ribelle conte d’Urgel. I due iniziano a duellare, mentre Leonora cade a terra svenuta.  Continua a leggere ““Operazione Trovatore””

Roma & Dintorni – Tiergartenstrasse-4

Il secondo appuntamento del percorso di visione “Roma & Dintorni” è con Tiergartenstrasse-4 al Teatro Argot, Venerdì 24 febbraio 2017 alle 20:30


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


TIERGARTENSTRASSE 4
UN GIARDINO PER OFELIA

Teatro Argot
Venerdì 24 febbraio 2017 ore 20:30

Una storia ambientata nella Germania degli anni ’40 dove si racconta l’incontro di due donne. Ofelia, una giovane disabile mentale che vive coltivando fiori nell’assoluta innocenza di un rapporto di verità col mondo, e Gertrud, un’infermiera nazista mandata a verificare le condizioni di Ofelia. Continua a leggere “Roma & Dintorni – Tiergartenstrasse-4”

Ennesime e Prime – Lenòr

Il terzo appuntamento del percorso di visione “Ennesime e Prime” è con Lenòr al Teatro Tordinona, il 22 febbraio 2017 alle 21:00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


LENÒR
Teatro Tordinona – 22 febbraio 2017 ore 21:00
Via degli Acquasparta, 16, 00186 Roma

“Sono nata il 13 gennaio 1752. Sotto il segno del Capricorno. Credo nell’influsso delle stelle sul destino delle persone. Sono state le stelle a suggerirmi: continua, va’ avanti. E io, sin da piccola, sono stata curiosa, testarda, perseverante: pronta a prendere tempo, per poi esplodere all’improvviso. Da ragazza avevo due occhi di fuoco, ero sincera, fervida, non capivo il cinismo, volevo che le cose migliorassero, credevo che potessero migliorare, e non solo per pochi. Ero disposta a rinunciare ai miei privilegi. Forse ero ingenua. Ho combattuto.” Continua a leggere “Ennesime e Prime – Lenòr”

Speciale Danza – Equilibrio Festival

Un appuntamento speciale del percorso di ricerca sulla danza: “Mistral” e “Vor Ort” all’Auditorium Parco della Musica – Lunedì 20 febbraio 2017 alle ore 21:00

Una ulteriore tappa della ricerca di Casa dello Spettatore intorno alla danza. Uno spettacolo scelto nell’ambito del prestigioso Equilibrio Festival. Un evento speciale, l’occasione per vedere in un’unica serata Reinhild Hoffmann e Susanne Linke, due figure fondamentali della danza tedesca del Novecento, caratterizzate da stili diversi e personalissimi.


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


Lunedì 20 febbraio ore 21:00
Auditorium Parco della Musica
Viale Pietro de Coubertin, 30
“Mistral” e “Vor Ort

Un progetto e un sogno a lungo accarezzato: riunire per una serata di danza Reinhild Hoffmann (Sorau, 1943) e Susanne Linke (Lüneburg, 1944), due donne eroiche, due colonne portanti della danza tedesca del Novecento. Hoffmann e Linke sono due emblemi viventi della generazione che nel secondo dopoguerra è stata testimone della ricostruzione di una Germania nuova, un lungo processo di trasformazioni sociali e politiche culminato con la caduta del muro di Berlino il 9 novembre 1989. Continua a leggere “Speciale Danza – Equilibrio Festival”