Portare a vedere. La didattica della visione per gli insegnanti

LABORATORIO DI DIDATTICA DELLA VISIONE PER INSEGNANTI
a cura di Casa dello Spettatore


A garantire l’incontro tra teatro e pubblico di bambini/e e ragazzi/e è soprattutto la scuola e l’insegnante. Da qui la necessità di strutturare un percorso formativo per approfondire le premesse teoriche alla base dell’elaborazione di una didattica della visione. Quattro spettacoli dunque, individuati all’interno della programmazione del Teatro Biblioteca Quarticciolo, come occasione per condividere e discutere i passi che un mediatore deve compiere per portare ad incontrare uno spettacolo dal vivo. Modelli e proposte progettati dai formatori verranno sperimentati in prima persona dai docenti, diventando oggetto di studio. L’insegnante sarà così sostenuto durante il suo processo di messa in pratica dell’esperienza, con le proprie classi, in un percorso pensato come ricerca aperta e condivisa intorno a quel “prima” di attese, curiosità, conoscenze e ipotesi che accompagnano spettatori e spettatrici nel tempo che precede lo spettacolo, e a quel “dopo” di reazioni e rielaborazioni. Ogni incontro è sostenuto inoltre da specifici materiali appositamente pensati, in cui ritrovare di volta in volta spunti e tracce da percorrere, utili anche per poter riproporre il lavoro all’interno delle classi.


Partecipazione gratuita su prenotazione:
quarticcioloragazzi@gmail.com


Gli incontri si svolgeranno nella Biblioteca del Quarticciolo (via Castellaneta, 10) Continua a leggere “Portare a vedere. La didattica della visione per gli insegnanti”

Annunci

Genitori mediatori. Quando la famiglia si fa tramite di cultura

Un seminario nelle Marche a cura di Casa dello Spettatore in collaborazione con ATGTP.

Quando un padre o una madre portano un figlio o una figlia a teatro o al cinema, in visita a un museo o a una città d’arte; quando regalano un libro o un cd, quando vietano o favoriscono la visione di un programma tv, assumono funzione e responsabilità di “mediatori culturali”. Che cosa li spinge, quali obiettivi si prefiggono? Quali criteri guidano le scelte e a quale grado di consapevolezza?

A partire da queste domande il seminario vuole avviare una riflessione sul ruolo complesso del genitore che accompagna, indirizza e propone oggetti ed esperienze di cultura. Uno scambio e allo stesso tempo l’inizio di una ricerca comune per orientarsi nelle proprie scelte. Ad affiancare il seminario e per proseguire la riflessione attraverso un’esperienza pratica, si prevede un’attività di accompagnamento alla visione di uno spettacolo indirizzato alle nuove
generazioni.

per informazioni: info@atgtp.it

Programma

Continua a leggere “Genitori mediatori. Quando la famiglia si fa tramite di cultura”

Didattica della visione – Marche

Casa dello Spettatore in collaborazione con ATGTP Teatro costruisce un progetto formativo di didattica della visione destinato a insegnanti e futuri mediatori e mediatrici teatrali, realizzata attraverso la definizione e l’attuazione di metodologie specifiche, e strutturata nell’ottica di sostenere una replicabilità dell’esperienza con ragazzi e ragazze, all’interno delle classi. Per intraprendere un percorso mobilitando conoscenze e interrogativi, in un processo che si
nutre di incontri, scoperte e punti di vista.

Due incontri seminariali: uno di premessa e uno di riflessione dopo la visione, strutturati come esperienza formativa rivolta agli insegnanti perché ne traggano elementi utili alla messa a punto metodologica di una possibile “didattica della visione” da sperimentare a scuola. Tra di essi, la visione dello spettacolo. Ogni incontro è corredato da specifici materiali, per fornire spunti e strumenti utili all’avvicinamento dello spettacolo teatrale quale particolare oggetto d’arte.

Programma

Continua a leggere “Didattica della visione – Marche”