Operazione Paranza


ATTIVITÀ: INCONTRI/LABORATORI – PERCORSI DI VISIONE
EDIZIONI: 2013
COMMITTENTE: ASSOCIAZIONE TEATRO IAIA / COMPAGNIA UMANE RISORSE
DESTINATARI: PUBBLICO – STUDENTI – OPERATORI
TERRITORIO: COMUNE DI ROMA


La Casa dello Spettatore, in collaborazione con la compagnia Umane Risorse, accompagna la programmazione dello spettacolo nei tre teatri di Tor Bella Monaca, Elsa Morante e Teatro del Lido con un progetto di promozione e ricerca sul pubblico. Lo scopo è di raccogliere dati utili alla compagnia come momento di verifica del proprio lavoro, sperimentando così un modo virtuoso di creare sinergia tra artista e spettatore.

Il progetto si articola in tre incontri tenuti da Giorgio Testa, ognuno per un diverso gruppo di destinatari: all’Elsa Morante e a Tor Bella Monaca per un pubblico eterogeneo si metterà a fuoco rispettivamente il prima e il dopo dell’incontro con lo spettacolo, e al Teatro del Lido per un gruppo di studenti ci sarà un’attività di preparazione alla visione.

CALENDARIO

  • Prima della visione: con il gruppo di spettatori dell’Elsa Morante si lavorerà, a partire dal caso Paranza, sui motivi che spingono uno spettatore alla scelta di vedere uno spettacolo, sul suo orizzonte di attesa e sulle sue preconoscenze.
    ELSA MORANTE  mercoledì 11 dicembre 2013 ore 18.00-20.30
  • Dopo la visione: con il gruppo di spettatori di Tor Bella Monaca a spettacolo visto si lavorerà sulle valutazioni dello spettacolo da parte dei singoli e sul come in esse giocano cultura, emozione personale e pregiudizio. TOR BELLA MONACA  venerdì 13 dicembre 2013 ore 18.00-20.30
  • Preparazione alla visione: con il gruppo di studenti di scuola superiore ad Ostia si sperimenterà un’unità didattica sui temi e sul linguaggio dello spettacolo per facilitarne la fruizione, senza pregiudicarne la sorpresa.
  • TEATRO DEL LIDO  giovedì 12 dicembre 2013 ore 9.30-13.30  (due ore in classe, in orario da concordare con la scuola)

PARANZA – IL MIRACOLO

drammaturgia Katia Ippaso
musiche originali e direzione musicale Antonella Talamonti
regia Clara Gebbia ed Enrico Roccaforte
con Nené Barini, Germana Mastropasqua, Alessandra Roca, Enrico Roccaforte

In una grande città d’Italia. L’Italia di oggi. Quattro individui si trovano per strada: ci sono finiti. Un manager licenziato; una donna malata in attesa di cure; una cantante di talento; una signora benestante ma terremotata. Il diritto al lavoro, il diritto alla salute, il diritto alla casa, e il diritto all’espressione della propria identità, i diritti conquistati ieri, sono oggi diventati dei miraggi. Ci vuole un miracolo per riuscire a sopravvivere. Per questo i nostri protagonisti si radunano in “paranza”[1] trasformandosi  da “aventi diritto” in “richiedenti miracoli”. Una processione notturna che parla, mormora, intona, canta e continua a sperare.


Per delucidazioni chiedere a: Flaminia 327.1382955 casadellospettatore@gmail.com