Roma & dintorni – Il borghese gentiluomo

Il quarto appuntamento del percorso di visione “Roma & dintorni” è con Il borghese gentiluomo al Teatro Quirino Mercoledì 19 aprile 2017 alle 21:00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


IL BORGHESE GENTILUOMO
Teatro Quirino –  Mercoledì 19 aprile 2017 ore 21:00

La scheda dello spettacolo

Come l’avaro, come il malato immaginario, come l’ipocrita Tartufo, anche questo borghese che sogna di diventare un gentiluomo è, nella cultura letteraria europea, il modello esemplare e imprescindibile del nuovo ricco, dell’arrampicatore sociale che pretende di comprare, col denaro, quei meriti e quei titoli di cui è privo.
La trama è semplice: un ricco borghese, il signor Jourdain, sogna di diventare nobile, circondato da adulatori e scrocconi, che ovviamente assecondano la sua follia, pur di ottenerne un guadagno. Continua a leggere “Roma & dintorni – Il borghese gentiluomo”

Canto in scena – Jesus Christ Superstar

Il terzo appuntamento del percorso di visione “Canto in scena” è con Jesus Christ Superstar al Teatro Sistina, Mercoledì 12 aprile 2017 alle 21.00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


JESUS CHRIST SUPERSTAR
Teatro Sistina – 12 aprile 2017 ore 21:00

La scheda dello spettacolo:

Sarà ancora una volta il celebre attore americano Ted Neeley a scaldare i cuori del pubblico di Roma nell’indimenticabile interpretazione del suo Gesù in versione “rock”: torna Jesus Christ Superstar, il musical firmato da Massimo Romeo Piparo nell’imponente allestimento prodotto dalla PeepArrow Entertainment. Una nuova irrinunciabile occasione per rivivere con il protagonista dello storico film l’avventura appassionante dell’opera rock più amata di tutti tempi, nonché una delle storie che ha maggiormente appassionato generazioni di spettatori di tutto il mondo. Il musical prodotto dalla PeepArrow Entertainment di Massimo Romeo Piparo si è aggiudicato quest’anno il titolo di migliore produzione internazionale in Olanda, ennesima conferma della grande professionalità di questa ormai storica edizione italiana del capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, il cui successo dura da 21 anni con oltre 1 milione e 300 mila spettatori. Continua a leggere “Canto in scena – Jesus Christ Superstar”

Audience development a chi?

Abbiamo sentito e letto tante volte, forse troppe, che il teatro è in crisi, che mancano i fondi, che la situazione è drammatica, che non ci sono spazi, che quelli che ci sono chiudono o rischiano di chiudere, che i giovani autori, attori e maestranze sono mal pagate, o peggio, non pagate, che chi ha ruoli di responsabilità non rischia, che le idee non circolano, che non si fa rete, che il sistema è malato.

Tutto (forse) vero, ma noi continuiamo a credere che senza pubblico – prima di tutto – non c’è teatro. Nonostante tutto noi ci siamo, andiamo a teatro insieme, ci formiamo ed educhiamo insieme, in un convivio di spettatori che prima di tutto sono cittadini.

Continua a leggere “Audience development a chi?”

Ennesime e Prime – Edipo Re

Il quarto appuntamento del percorso di visione Ennesime e Prime è con Edipo Re al Teatro Arcobaleno Venerdì 24 marzo 2017 alle 21.00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


EDIPO RE
Teatro Arcobaleno – 24 marzo 2017 ore 21:00
Via Francesco Redi 1/a – Roma

NOTE DI REGIA

Quello di Edipo è il dramma della conoscenza, il dramma di un uomo vinto dalla fatalità malgrado la sua volontà e la sua ribellione. E innanzitutto la ribellione avviene in se stesso: è lui che evoca la ragione e poi l’istinto, creando dialoghi serrati, che diventano sempre più interrogatori, con Creonte e con Tiresia, quasi fossero voci interiori che lo tormentano e lo inducono a scavare nel conscio e nell’inconscio affinché la verità si palesi accecante come la luce. Continua a leggere “Ennesime e Prime – Edipo Re”

Dialogo con gli antichi – ODISSEA da Omero a Derek Walcott

Il secondo appuntamento del percorso di visione “Dialogo con gli antichi” è con ODISSEA da Omero a Derek Walcott al Teatro Vittoria Giovedì 16 marzo 2017 alle 21.00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


Khora.teatro offre la propria versione dell’Odissea di Omero, archetipo di ogni viaggio, per riscoprire la contemporaneità del mito di Ulisse, traendo spunto dalla vasta tradizione di opere ispirate al ciclo omerico ed in particolare, dal modello inaugurato dalla versione teatrale di Derek Walcott, poeta e drammaturgo caraibico, fondatore del Trinidad Theater Workshop, Premio Nobel per la Letteratura nel 1992. La ricomposizione del mito epico, incarnato in Ulisse e nelle altre figure che lo accompagnano, rappresenta in questo allestimento una fase del processo editoriale di ri-costruzione della cultura occidentale e di creazione di una nuova identità culturale attraverso il teatro. Continua a leggere “Dialogo con gli antichi – ODISSEA da Omero a Derek Walcott”

Canto in scena e Tra le generazioni – Yves Montand

YVES MONTAND al Teatro della Cometa per “Tra le generazioni” Domenica 12 marzo  2017 alle 17:00 e per “Canto in scena” Martedì 14 marzo 2017 alle 21:00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

INFORMAZIONI E ADESIONI
casadellospettatore@gmail.com


YVES MONTAND
Domenica 12 marzo ore 17:00
Martedì 14 marzo ore 21:00
Teatro della Cometa
Via del Teatro Marcello, 4 – Roma

Gennaro Cannavacciuolo racconta la vita intensa e straordinaria di Yves Montand, alternando al racconto le canzoni più significative dell’artista francese.
Recital in due tempi con quartetto, pianoforte, contrabbasso, batteria e sax contralto di e con Gennaro Cannavacciuolo. Le canzoni più significative dell’artista scandiscono le fasi salienti della sua vita e carriera, costellata da straordinari successi e da importanti impegni politici. Canzoni che hanno fatto storia: Les feuilles mortes, A Paris, Sur le ciel de Paris, C’est si bon, A bicyclette, C’est à l’aube, Jesuis venu à pied, Bella ciao, Mon manège à moi e Paris canaille…. Continua a leggere “Canto in scena e Tra le generazioni – Yves Montand”

Romanzi a teatro – Ragazzi di vita

Il percorso di visione “Romanzi a teatro” chiude il suo dittico con Ragazzi di Vita letto da Fabrizio Gifuni al Teatro Vascello Martedì 7 marzo 2017 alle 21.00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

INFORMAZIONI E ADESIONI
casadellospettatore@gmail.com


Fabrizio Gifuni legge
RAGAZZI DI VITA
di Pier Paolo Pasolini
Fabrizio Gifuni in collaborazione con Solares Fondazione delle Arti
Teatro Vascello, Martedì 7 marzo 2017 ore 21:00
Via Giacinto Carini, 78, 00152 Roma

«Logica di scelta e principio di piacere, le parti che mi emozionavano di più, ma anche cercando di restituire un arco narrativo pur per ellissi e in maniera frammentaria. Al centro del romanzo corale, c’è sicuro il Riccetto, già presente nel monologo di Giuseppe Bertolucci, è un archetipo dell’immaginario pasoliniano che lo disegna fin da giovanissimo. E quello che mi appassiona sono i passaggi continui dalla vita all’opera e viceversa. I ricci erano un’ossessione che Pasolini dichiarò in una poesia giovanile (“Danza di Narciso”), poi riscritta con la stessa struttura metrica, ma con spirito mutato, più in nero. In una di queste, in friulano, scrive: “Posso solo dire che dal male dei ricci non si può guarire”». Continua a leggere “Romanzi a teatro – Ragazzi di vita”