Portare a vedere…


ATTIVITÀ: CORSO DI FORMAZIONE
EDIZIONI: 2012/2013 – 2013/2014 – 2014/2015
COMMITTENTE: TEATRO DI ROMA
DESTINATARI: RAGAZZI – INSEGNANTI – FUTURI INSEGNANTI
TERRITORIO: MUNICIPIO VIII ROMA


Progetto modello di promozione/formazione del pubblico


“Imparare a vedere” è il risultato di un processo: il corso svoltosi nel teatro Tor Bella Monaca ha messo a disposizione degli insegnanti dell’VIII Municipio del Comune di Roma pratiche e strumenti didattici per la formazione dello spettatore bambino. Un progetto realizzato nei teatri Tor Bella Monaca e Biblioteca Quarticciolo, in cui studenti, insegnanti e operatori teatrali sono stati coinvolti in una comune ricerca intorno alla fiaba e al teatro per le nuove generazioni.

A partire dall’idea che l’attenzione alla formazione del pubblico è una delle priorità e delle funzioni del teatro pubblico, è stato realizzato per il Teatro di Roma un progetto di accompagnamento alla programmazione  nel Teatro Tor Bella Monaca e nel Teatro Biblioteca Quarticciolo di tre spettacoli per ragazzi legati al tema della fiaba. Il progetto ha coinvolto artisti, operatori teatrali, studenti, insegnanti, educatori, ma anche famiglie sensibili alle potenzialità legate al rapporto tra teatro e scuola invitandogli a riflettere  sulle modalità con cui si determina il destinatario di uno spettacolo e su come si arriva allo spettatore. Sono stati previsti quindi, oltre alla visione degli spettacoli, un corso di formazione rivolto a insegnanti di scuola materna e primaria a prosecuzione e sviluppo del seminario “Portare a vedere, perchè, come…”, interventi di didattica della visione in alcune classi campione, interventi di didattica della visione in un liceo psicopedagogico, osservazione del pubblico.

TEATRO TORBELLAMONACA

L’attività sperimenta pratiche e strumenti didattici per la formazione dello spettatore e si rivolge agli insegnanti di ogni ordine di scuola, a cui si chiede di partecipare ad una ricerca aperta e non di applicare una ricetta.

1. PREMESSE METODOLOGICHE, AZIONI CHE PREPARANO E SEGUONO LA VISIONE – 29 FEBBRAIO 2012.
2. VISIONE DELLO SPETTACOLO GIULIO CESARE DI WILLIAM SHAKESPEARE – 8/9 MARZO 2012.
3. MOTIVAZIONI DELLA SCELTA DI UNO SPETTACOLO DA PROPORRE AL GRUPPO – 13 MARZO 2012
4. VISIONE DELLO SPETTACOLO PINOCCHIO – 23/24/25 MARZO 2012

CENTRALE PRENESTE

L’idea è condurre passo dopo passo un gruppo di spettatori all’interno della creazione artistica di tre spettacoli per ragazzi legati al tema della fiaba, e analizzare con loro alcuni temi precisi.

MERCOLEDÌ 9 GENNAIO 2013 PORTARE A VEDERE – LABORATORIO

a. COME SI DETERMINA IL DESTINATARIO DI UNO SPETTACOLO
b. COME ARRIVARE ALLO SPETTATORE
c. IL CASO DEL TEATRO RAGAZZI

L’incontro è rivolto a: insegnanti di scuole elementari e medie inferiori del Municipi Roma6 e di altri Municipi limitrofi; operatori teatrali, genitori, educatori, sensibili alle potenzialità legate al rapporto tra teatro e scuola.

1. BELLA E BESTIA – 6 – 30 GENNAIO 2013
2. FIABE POP UP. UNA LETTURA IN TRE DIMENSIONI – 11/12 GENNAIO 2013
3. PEAU! – 18/19 GENNAIO 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...