Educarsi al teatro, educare al teatro


“Educarsi al teatro, educare al teatro”
Progetto di didattica della visione rivolto agli insegnanti


A partire dalla considerazione che la visione di uno spettacolo teatrale debba essere il centro di un percorso che mobiliti conoscenze, domande ed emozioni e dalla consapevolezza che “imparare a vedere” è il risultato di una processo, la Casa dello Spettatore sperimenta da alcuni anni pratiche e strumenti didattici per la formazione del pubblico. L’attività prevede in questa occasione il coinvolgimento degli insegnanti del territorio di Bari in una ricerca aperta e condivisa intorno a quel “prima” di attese, curiosità, conoscenze e ipotesi che accompagnano lo spettatore nel tempo che precede lo spettacolo, e a quel “dopo” di reazioni e rielaborazioni. Ogni incontro è sostenuto inoltre da specifici materiali appositamente strutturati, in cui ritrovare di volta in volta spunti e tracce da percorrere.

Corso di formazione:
cinque spettacoli, sei incontri organizzato secondo la seguente articolazione:

27 ottobre ore 16.00-19.00
Incontro preliminare alla visione di Cinema Paradiso
Cinema Paradiso 7 novembre – Teatro Kismet

24 novembre ore 16.00-19.00
Incontro successivo alla visione di Cinema Paradiso e preliminare alla visione di Ahia!
Ahia! 12-16 dicembre – Teatro Abeliano

12 gennaio ore 16.00-19.00
Incontro successivo alla visione di Ahia! e preliminare alla visione di Sherlock Holmes
Sherlock Holmes 17-18 gennaio – Teatro Kismet

2 febbraio ore 16.00-19.00
Incontro successivo alla visione di Sherlock Holmes e preliminare alla visione de La bella addormentata
La bella addormentata 13-14 febbraio – Teatro Abeliano

23 febbraio ore 16.00-19.00
Incontro successivo alla visione de La bella addormentata e preliminare alla visione di Ho un lupo nella pancia
Ho un lupo nella pancia 7-8 marzo – Teatro Kismet

16 marzo ore 16.00-19.00
Incontro successivo alla visione di Ho un lupo nella pancia e bilancio delle attività

Il progetto vedrà la sua conclusione durante il festival Maggio all’Infanzia
con ESPLORAZIONI gruppo di visione in festival.