Il teatro integrato interrogato

quale pubblico, quali visioni?


incontri a cura di Casa dello Spettatore.
Progetto in collaborazione con AMAT e ATGTP all’interno di TESPI Festival di teatro sociale

Operazione Io sono Max
(per le scuole)

Casa dello Spettatore sperimenta da alcuni anni pratiche e strumenti didattici per la formazione del pubblico. L’attività qui prevede il coinvolgimento di alcune classi, insieme ai propri docenti, in una ricerca aperta e condivisa intorno a quel “prima” di attese, curiosità, conoscenze e ipotesi intorno allo
spettacolo, e a quel “dopo” di reazioni e rielaborazioni. Al centro della discussione, in questa occasione, l’esperienza di essere spettatori e spettatrici
di un lavoro di teatro integrato. Ogni incontro è sostenuto inoltre da specifici materiali appositamente strutturati, in cui ritrovare di volta in volta spunti e
tracce da percorrere, per intraprendere un percorso mobilitando conoscenze e interrogativi, in un processo che si nutre di incontri, scoperte e punti di vista. Continua a leggere “Il teatro integrato interrogato”

Annunci

Genitori mediatori. Quando la famiglia si fa tramite di cultura

Un seminario nelle Marche a cura di Casa dello Spettatore in collaborazione con ATGTP.

Quando un padre o una madre portano un figlio o una figlia a teatro o al cinema, in visita a un museo o a una città d’arte; quando regalano un libro o un cd, quando vietano o favoriscono la visione di un programma tv, assumono funzione e responsabilità di “mediatori culturali”. Che cosa li spinge, quali obiettivi si prefiggono? Quali criteri guidano le scelte e a quale grado di consapevolezza?

A partire da queste domande il seminario vuole avviare una riflessione sul ruolo complesso del genitore che accompagna, indirizza e propone oggetti ed esperienze di cultura. Uno scambio e allo stesso tempo l’inizio di una ricerca comune per orientarsi nelle proprie scelte. Ad affiancare il seminario e per proseguire la riflessione attraverso un’esperienza pratica, si prevede un’attività di accompagnamento alla visione di uno spettacolo indirizzato alle nuove
generazioni.

per informazioni: info@atgtp.it

Programma

Continua a leggere “Genitori mediatori. Quando la famiglia si fa tramite di cultura”

Didattica della visione – Marche

Casa dello Spettatore in collaborazione con ATGTP Teatro costruisce un progetto formativo di didattica della visione destinato a insegnanti e futuri mediatori e mediatrici teatrali, realizzata attraverso la definizione e l’attuazione di metodologie specifiche, e strutturata nell’ottica di sostenere una replicabilità dell’esperienza con ragazzi e ragazze, all’interno delle classi. Per intraprendere un percorso mobilitando conoscenze e interrogativi, in un processo che si
nutre di incontri, scoperte e punti di vista.

Due incontri seminariali: uno di premessa e uno di riflessione dopo la visione, strutturati come esperienza formativa rivolta agli insegnanti perché ne traggano elementi utili alla messa a punto metodologica di una possibile “didattica della visione” da sperimentare a scuola. Tra di essi, la visione dello spettacolo. Ogni incontro è corredato da specifici materiali, per fornire spunti e strumenti utili all’avvicinamento dello spettacolo teatrale quale particolare oggetto d’arte.

Programma

Continua a leggere “Didattica della visione – Marche”