L’educazione al teatro e il pubblico giovane nel Lazio.

Si è appena conclusa la stagione 2016/2017 della didattica della visione destinata al pubblico giovane che Casa dello Spettatore svolge in collaborazione con ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio.

Rivolta alle scuole dell’infanzia, elementari e medie, l’attività prevede la visione di spettacoli teatrali, destinati in particolare ad un pubblico tra i 3 e i 13 anni, e un ciclo di incontri formativi per approfondire – e a volte per scoprire – l’esperienza del “vedere dal vivo insieme”. L’obiettivo non è quello di formare lo spettatore di domani (definizione tanto astratta quanto inappropriata), ma per accompagnare gli insegnanti che si fanno carico – a volte con più oneri che onori – di portare a teatro, e spesso per la prima volta, un pubblico giovane con le sensibilità e le aspettative di un’età che, come tutte, conosce le sue specificità. Continua a leggere “L’educazione al teatro e il pubblico giovane nel Lazio.”

Audience development a chi?

Abbiamo sentito e letto tante volte, forse troppe, che il teatro è in crisi, che mancano i fondi, che la situazione è drammatica, che non ci sono spazi, che quelli che ci sono chiudono o rischiano di chiudere, che i giovani autori, attori e maestranze sono mal pagate, o peggio, non pagate, che chi ha ruoli di responsabilità non rischia, che le idee non circolano, che non si fa rete, che il sistema è malato.

Tutto (forse) vero, ma noi continuiamo a credere che senza pubblico – prima di tutto – non c’è teatro. Nonostante tutto noi ci siamo, andiamo a teatro insieme, ci formiamo ed educhiamo insieme, in un convivio di spettatori che prima di tutto sono cittadini.

Continua a leggere “Audience development a chi?”

Casa dello Spettatore incontra Matta in scena – 2° edizione


Casa dello Spettatore incontra “Matta in Scena – L’altra visione dell’altro”, la rassegna di teatro contemporaneo allo Spazio Matta di Pescara, promossa da Artisti per il Matta a cura di Annamaria Talone. Un nuovo incontro per Casa dello Spettatore, una nuova occasione per continuare a guardare al teatro come momento educativo (a tutte le età) e di formazione dell’individuo che anche da spettatore partecipa a una comunità.

“L’incontro di preparazione alla visione valorizza il senso del gruppo di spettatori che si accinge a fare insieme l’esperienza di visione. Favorisce la condivisione di conoscenze, aspettative, ricordi e immaginazioni, con l’obiettivo di accendere curiosità e interesse, senza svelare troppo né spiegare in modo didascalico. Con la guida di un mediatore e grazie all’aiuto di un materiale, strutturato per l’occasione, lo spettatore conquista uno spazio di libera espressione, rendendo la propria esperienza di fruizione realmente attiva e consapevole.”

Continua a leggere “Casa dello Spettatore incontra Matta in scena – 2° edizione”

Romaeuropa Festival-Destinazione Scuola: i percorsi di visione

Un progetto di educazione alla visione con al centro lo spettatore della 31° edizione del Romaeuropa Festival a cura di AGITA/Casa dello Spettatore, per insegnanti e studenti delle scuole superiori e universitari di Roma.

Quattro percorsi, quattro gruppi e quattro terne di spettacoli selezionati per temi o generi. Ogni percorso è curato da una coppia di mediatori della Casa dello Spettatore e prevede incontri preliminari e successivi alla visione di ogni spettacolo Continua a leggere “Romaeuropa Festival-Destinazione Scuola: i percorsi di visione”

Romaeuropa Festival/Destinazione Scuola


Giovedì 12 maggio 2016  ore 17.00

INCONTRO INFORMATIVO SUL PROGETTO APERTO A DOCENTI E DIRIGENTI SCOLASTICI
Opificio Romaeuropa via dei Magazzini Generali 20/a – 00154 Roma

I quattro percorsi nel dettaglio


ROMAEUROPA FESTIVAL/DESTINAZIONE SCUOLA
un percorso di educazione alla visione

Il Romaeuropa Festival, in occasione della trentunesima edizione della rassegna di arti performative e contemporanee in collaborazione con Agita/Casa dello Spettatore, propone agli studenti degli istituti superiori un percorso di educazione alla visione denominato “Romaeuropa Festival / Destinazione Scuola”. Il progetto accoglie e sviluppa lo spirito del documento del MIUR “Indicazioni strategiche per l’utilizzo didattico delle attività teatrali previste per l’anno 2016/2017” e riferito alla Legge 13 luglio 2015 n. 107, “Buona Scuola”, in particolare laddove si indica che […] l’attività teatrale abbandona definitivamente il carattere di offerta extracurriculare aggiuntiva e si eleva a scelta didattica […], e se ne riconosce il […] valore didattico, pedagogico ed educativo che coniuga intelletto ed emozione, ragione e sentimento […] Continua a leggere “Romaeuropa Festival/Destinazione Scuola”

SPOLETO57 Festival dei 2Mondi

Programma SPAZIOPUBBLICO

La Fondazione Festival dei Due Mondi, con il sostegno della Regione Umbria, ha promosso la realizzazione nel 2014 di un corso di formazione per “Mediatori Teatrali” dal titolo “SPAZIO PUBBLICO: La Mediazione Teatrale tra Promozione e Educazione del Pubblico agli Spettacoli”. Il corso è stato curato e realizzato da Giorgio Testa, esperto di educazione al teatro, ideatore e coordinatore di molti progetti nazionali e internazionali di ricerca sulla pedagogia teatrale e sul teatro per l’infanzia e la gioventù. Continua a leggere “SPOLETO57 Festival dei 2Mondi”

Piccoli Indiani Atto III

All’interno del programma di attività formative destinate a tutti coloro che intendono inserire la lettura ed il teatro nella pratica educativa quotidiana (insegnanti, genitori, bibliotecari, operatori) denominato “Educare al teatro/Educarsi al teatro”, la Casa dello Spettatore segue il percorso Piccoli Indiani del Teatro di Roma. Continua a leggere “Piccoli Indiani Atto III”