Antigone per la “Consulta dei Ragazzi”

Casa dello Spettatore è stata coinvolta dall’associazione Bambini+Diritti Onlus nella fase iniziale del progetto “Officine Domani” finalizzato alla creazione di un meccanismo di partecipazione delle persone di minore età e allo sviluppo di organismi necessari a supportare l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza nello svolgimento dei propri compiti istituzionali. In particolare, la “Consulta dei ragazzi” vede impegnati 18 adolescenti di Roma in una serie di attività educative e formative ideate per intraprendere un processo di apprendimento delle pratiche relative alla cittadinanza democratica.

Continua a leggere “Antigone per la “Consulta dei Ragazzi””

Annunci

Ennesime e prime – Antigone

Percorsi di visione 2018

Il 20 marzo con “Ennesime e prime” andremo incontro alla visione di “Antigone” al Teatro Argentina.

Classici tante volte messi in scena e spettacoli al loro primo incontro con il pubblico, in alternanza, nella stessa stagione. Tradizione e novità, repertorio consolidato e sperimentazione di nuove strade, in dialogo tra di loro e, soprattutto, nell’esperienza che ne fa lo spettatore. Per una riflessione sulla lunga durata e sui larghi confini del teatro. Didattica della visione a cura di Giorgio Testa


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione prevede incontri di formazione preliminari e/o successivi allo spettacolo, condotti da un mediatore dell’associazione. Ogni partecipante riceverà il documento di ricerca appositamente predisposto per l’occasione e un biglietto ridotto per lo spettacolo.

Il programma dei percorsi di visione potrebbe subire delle variazioni.
Per adesioni e maggiori informazioni: info@casadellospettatore.it


CALENDARIO
20 marzo incontro preliminare e visione dello spettacolo (Teatro Argentina)
18 aprile incontro successivo alla visione (Facoltà di Lettere Filosofia – Università Tor Vergata)
Continua a leggere “Ennesime e prime – Antigone”

Focus Frayn / Cittadino e spettatore

Piccolo studio su Michael Frayn, drammaturgo da migliaia di repliche. Per questo autore, spesso accostato a Cechov per i suoi focus umoristici sulla famiglia e la società, ci concediamo un tempo di incontro teso su un trentennio di vita autoriale. 

A cura di Flavia Gallo

Focus Frayn è uno dei Percorsi di visione di Casa dello spettatore all’interno del progetto “Cittadino e spettatore – Per una formazione del pubblico teatrale a Roma”, sostenuto dal MIBACT.

Sono previsti incontri gratuiti preliminari e/o successivi alla visione di ciascuno spettacolo, con materiali appositamente predisposti dai curatori del percorso.


Informazioni e iscrizioni: info@casadellospettatore.it


Continua a leggere “Focus Frayn / Cittadino e spettatore”

Romanzi a teatro / Cittadino e spettatore

Il viaggio della parola: dal corpo del romanziere alla carta e dalla carta al corpo dell’attore. Un libro è un risultato, un magma che si è solidificato, ma nel teatro va in cerca di qualcos’altro, così come gli occhi che smettono di leggere e iniziano a vedere. 

A cura di Rita Agostini

Romanzi a teatro è uno dei Percorsi di visione di Casa dello spettatore all’interno del progetto “Cittadino e spettatore – Per una formazione del pubblico teatrale a Roma”, sostenuto dal MIBACT.

Sono previsti incontri gratuiti preliminari e/o successivi alla visione di ciascuno spettacolo, con materiali appositamente predisposti dai curatori del percorso.


Informazioni e iscrizioni: info@casadellospettatore.it


Continua a leggere “Romanzi a teatro / Cittadino e spettatore”

Regie osservate / Cittadino e spettatore

Due spettacoli che, nel loro legame più o meno diretto con Shakespeare, offrono spunti di riflessione sul lavoro della regia.

A cura di Giorgio Testa e Alessandra Zibellini Fortuna

Regie osservate è uno dei Percorsi di visione di Casa dello spettatore all’interno del progetto “Cittadino e spettatore  – Per una formazione del pubblico teatrale a Roma”, sostenuto dal MIBACT.

Sono previsti incontri gratuiti preliminari e/o successivi alla visione di ciascuno spettacolo, con materiali appositamente predisposti dai curatori del percorso.


Informazioni e iscrizioni: info@casadellospettatore.it


Continua a leggere “Regie osservate / Cittadino e spettatore”

Educare al Teatro (Romaeuropa festival) #2

“Espaece”

Prima della visione

Il secondo appuntamento con “Portare a vedere Romaeuropa Festival: come e con quale esito.” è per Venerdì 22 settembre 2017 alle ore 16.45 presso la Biblioteca Centrale Ragazzi (Via di S. Paolo alla Regola, 15 – Roma).

Lo spettacolo al centro dell’incontro a cura di Giuseppe Antelmo sarà “Espaece” di Aurélien Bory, in programma al Teatro Argentina Sabato 7 ottobre alle ore 21.00 e Domenica 8 ottobre alle 17.00.

Dopo la visione

Mercoledì 18 ottobre alle 16.45 ci ritroveremo alla Biblioteca Centrale Ragazzi per un incontro successivo alla visione e per un confronto aperto su lavoro svolto in gruppo e su quello portato in classe dai docenti.

La scheda dello spettacolo


Romaeuropa Festival aderisce all’iniziativa Carta del Docente: sarà possibile usufruire del bonus dedicato agli insegnanti direttamente all’atto dell’acquisto dei biglietti.

Continua a leggere “Educare al Teatro (Romaeuropa festival) #2”

Tra le generazioni – Emilia

Il quarto appuntamento con il percorso di visione “Tra le generazioni” è con Emilia al Teatro Argentina Domenica 9 aprile 2017 alle 17:00


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


EMILIA
Teatro Argentina – Domenica 9 aprile 2017 ore 17:00

La scheda dello spettacolo

La disconnessione tra le persone e la presenza di amore incondizionato, che resiste al tempo e allo spazio, sono alla base della drammaturgia di Emilia. “Ho iniziato a scrivere Emilia in seguito all’incontro, dopo molti anni, di una signora che era stata mia tata da bambino. Ricordava moltissime cose di me che io avevo completamente dimenticato e questo ha fatto nascere in me una specie di senso di colpa per questa sproporzione dell’amore. Continua a leggere “Tra le generazioni – Emilia”