Canto in scena – Billy Budd al Teatro Costanzi

Percorsi di visione 2018

Il 10 maggio con “Canto in scena”  andremo incontro alla visione di “Billy Budd” al Teatro Costanzi. Uno spettacolo per sperimentare e approfondire la funzione del canto nella drammaturgia musicale, il legame tra musica, parole e azione scenica, la pratica e gli stili di chi canta. Didattica della visione a cura di Francesca Ferri.

N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione prevede incontri di formazione preliminari e/o successivi allo spettacolo, condotti da un mediatore dell’associazione. Ogni partecipante riceverà il documento di ricerca appositamente predisposto per l’occasione e un biglietto ridotto per lo spettacolo.

Il programma dei percorsi di visione potrebbe subire delle variazioni.
Per adesioni e maggiori informazioni: info@casadellospettatore.it


CALENDARIO

10 maggio 2018 incontro preliminare e visione dello spettacolo (Teatro Costanzi)
15 maggio 2018 incontro successivo alla visione (luogo da definirsi)

Continua a leggere “Canto in scena – Billy Budd al Teatro Costanzi”

Annunci

Incontro alla danza / Cittadino e spettatore

Per incontrare ed esplorare insieme un’arte antica, una ricerca che vedrà il dialogo tra tradizione e innovazione, a partire dalla visione di due “classici” del repertorio della danza.

A cura di Sara Ferrari

Incontro alla danza è uno dei Percorsi di visione di Casa dello spettatore all’interno del progetto “Cittadino e spettatore  – Per una formazione del pubblico teatrale a Roma”, sostenuto dal MIBAC.

Sono previsti incontri gratuiti preliminari e/o successivi alla visione di ciascuno spettacolo, con materiali appositamente predisposti dai curatori del percorso.


Informazioni e iscrizioni: info@casadellospettatore.it


Continua a leggere “Incontro alla danza / Cittadino e spettatore”

“Operazione Trovatore”

Insieme all’opera con “Operazione Trovatore”
progetto speciale dei Percorsi di visione 2016/2017 il 2 marzo al Teatro Costanzi – Teatro dell’ Opera di Roma


N.B. Ogni appuntamento dei percorsi di visione della Casa dello Spettatore prevede un incontro preliminare e successivo alla visione, con relativi documenti di ricerca e un biglietto ridotto riservato solo a quanti si iscrivono e partecipano agli incontri.

• INFORMAZIONI E ADESIONI •
casadellospettatore@gmail.com


Giovedì 2 marzo 2017
IL TROVATORE
Teatro Costanzi
Piazza Beniamino Gigli, 1 00184 Roma

Musica di Giuseppe Verdi
Opera in quattro parti
Libretto di Salvatore Cammarano
tratto dall’omonimo dramma spagnolo di Antonio García Gutiérrez
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
Nuovo allestimento in coproduzione con De Nationale Opera di Amsterdam e Opéra National di Parigi
Con sovratitoli in italiano e inglese

Trama

PARTE PRIMA – IL DUELLO
Atrio nel palazzo dell’Aliaferia a Saragozza, residenza dei monarchi d’Aragona. Ferrando, capitano delle guardie, narra agli astanti la storia di Garzia, figlio del vecchio conte di Luna e fratello del loro attuale giovane signore. Un giorno una zingara venne sorpresa vicino alla sua culla: accusata di malefizio, la donna venne uccisa sul rogo. Per vendicare la madre, la figlia della gitana rapì Garzia e, tempo dopo, si trovarono nel luogo del supplizio le ossa di un bambino ancora fumanti. La donna aveva bruciato il figlio del suo nemico. Alla morte del padre, l’attuale Conte ha giurato di non interrompere le ricerche della colpevole.
Giardini del palazzo. Leonora, dama di compagnia della regina, si confida con l’ancella Ines: si è innamorata di un cavaliere che, senza insegne, s’impose in un torneo, ma la guerra civile li ha separati. Le dame si allontanano e il conte di Luna giunge per dichiararsi a Leonora, di cui è perdutamente innamorato. Lo ferma la voce di un trovatore: è Manrico, il valoroso cavaliere incognito, che canta la sua dama. Leonora torna sui suoi passi e, ingannata dall’oscurità, si getta fra le braccia del Conte. Manrico si palesa risolvendo l’equivoco, ma il Conte ravvisa in lui non solo il rivale in amore, ma anche un pericoloso avversario politico, seguace del ribelle conte d’Urgel. I due iniziano a duellare, mentre Leonora cade a terra svenuta.  Continua a leggere ““Operazione Trovatore””