Didattica della visione. Teatro le Nuvole – Napoli

Didattica della visione – Teatro Le Nuvole – Napoli (stagione 2017/2018)
a cura di Casa dello Spettatore

Imparare a vedere  è  il risultato di un  processo, e Casa dello Spettatore sperimenta da alcuni  anni pratiche e strumenti didattici per la formazione  del pubblico e degli insegnanti che si fanno mediatori, spesso per la prima volta, tra gli studenti e il teatro. Cinque spettacoli, incontri preliminari e successivi alla visione e un seminario conclusivo con l’utilizzo, di volta in volta, di materiale specifico appositamente strutturato per mantenere traccia di spunti e riflessioni.

Incontri riconosciuti come formazione per il personale della scuola in forza dell’accreditamento al MIUR di Le Nuvole come ente di formazione. È previsto l’esonero dall’obbligo del servizio. Sarà rilasciato attestato di partecipazione.

Continua a leggere “Didattica della visione. Teatro le Nuvole – Napoli”

Annunci

Esplorazioni 2017 aperto agli insegnanti di tutta Italia.


Dal 18 al 21 maggio 2017 a Bari si rinnova l’appuntamento con “Esplorazioni”, il gruppo di visione in festival curato da Casa dello Spettatore nell’ambito di “Maggio all’infanzia” e dedicato agli insegnanti delle scuole dell’infanzia, elementari e medie.


Esplorazioni giunge nel 2017 alla sua terza edizione consecutiva con una novità: la partecipazione è allargata agli insegnanti di tutto il territorio nazionale.

  • Sarà rilasciato un attestato valido per i crediti formativi. 
  • La quota di partecipazione potrà essere detratta dalla Carta docente.

Esplorazioni è un progetto – condotto da Giorgio Testa e Sara Ferrari – pensato per chi, spesso per la prima volta, si fa mediatore tra il bambino e il teatro, per chi coltiva e vuole approfondire la relazione educativa con l’arte e con il teatro in particolare. Il gruppo di visione farà esperienza di un percorso che prevede una selezione ragionata di spettacoli, una serie di incontri – preliminari e successivi alla visione – e un dossier preparato per stimolare e supportare idee, analisi e riflessioni condivise su cosa significa portare a teatro un pubblico giovane.

Continua a leggere “Esplorazioni 2017 aperto agli insegnanti di tutta Italia.”

La Casa dello Spettatore e il distretto culturale di Casalecchio

SCENA MAESTRA
Educarsi al teatro/educare al teatro

Il distretto culturale di Casalecchio di Reno, che comprende i comuni di Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Zola Predosa, Monte San Pietro e Valsamoggia nell’ambito del progetto Class Action. Il diritto al teatro per le nuove generazioni ha invitato la Casa dello Spettatore di Roma, che da alcuni anni sperimenta pratiche e strumenti didattici per la formazione del pubblico, ad avviare un gruppo di lavoro-ricerca sulla formazione del giovane pubblico. Continua a leggere “La Casa dello Spettatore e il distretto culturale di Casalecchio”

Piccoli Indiani Atto IV

Educare al teatro/Educarsi al teatro

La Casa dello Spettatore sta curando per il Teatro di Roma un programma di attività formative destinate a tutti coloro che intendono inserire la lettura ed il teatro nella pratica educativa quotidiana (insegnanti, genitori, bibliotecari, operatori) denominato “Educare al teatro/Educarsi al teatro”.

Continua a leggere “Piccoli Indiani Atto IV”

Piccoli Indiani Atto III

All’interno del programma di attività formative destinate a tutti coloro che intendono inserire la lettura ed il teatro nella pratica educativa quotidiana (insegnanti, genitori, bibliotecari, operatori) denominato “Educare al teatro/Educarsi al teatro”, la Casa dello Spettatore segue il percorso Piccoli Indiani del Teatro di Roma. Continua a leggere “Piccoli Indiani Atto III”

Piccoli Indiani Atto II

29 ottobre 2013, ore 15.30
Primavera vien danzando…
L’esperienza della poesia nell’infanzia: memoria, contesti, repertorio.
Laboratorio in due incontri per insegnanti e operatori.
I appuntamento

12 novembre 2013, ore 15.30
Primavera vien danzando…
II appuntamento

17 novembre 2013, ore 11.00
L’uomo senza testa
liberamente ispirato al testo di Ghislaine Herbéra, regia Laura Nardi

19 novembre 2013, ore 15.30
Genitori mediatori
Genitori che portano a teatro o regalano libri a un figlio assumono funzione e responsabilità di “mediatori culturali”. Che cosa li spinge, quali obiettivi si prefiggono, quali criteri guidano le scelte? Scambio ragionato di esperienze per avviare una ricerca comune.
Laboratorio in due incontri per genitori d’ogni età.
I appuntamento

24 novembre 2013, ore 11.00
Primavera vien danzando…
Chiara Cavalieri legge le poesie selezionate nell’ambito del laboratorio Primavera vien danzando…

26 novembre 2013, ore 15.30
Genitori mediatori
II appuntamento

1 dicembre 2013, ore 11.00
Elliot la MitoVeló
un’idea di Fiona Sansone, realizzata dall’Associazione Ersilio M.

8 dicembre ore 11.00
Fiabe Pop-Up
un’idea di Fabrizio Pallara e Dario Garofalo

Inoltre…
29 ottobre – 8 dicembre 2013
Il teatro per l’infanzia e il suo pubblico
Seminario per un gruppo di studenti di Istituto Superiore di Scienza Umane.
Visione guidata di 4 spettacoli come occasione di formazione per futuri insegnanti.

I laboratori, curati da Giorgio Testa/Casa dello Spettatore, si terranno presso il Centro Specializzato Ragazzi/Ufficio Attività Culturali del Sistema Bibliotecario di Roma, in via San Paolo alla Regola, 18
info e prenotazioni casadellospettatore@gmail.com

Gli spettacoli di domenica mattina si terranno invece nella Sala Squarzina del Teatro Argentina
ingresso libero con prenotazione obbligatoria al n. 06.684000346, o via mail piccolindiani@teatrodiroma.net

Piccoli Indiani è un progetto del TEATRO DI ROMA, con Casa dello SpettatoreAssociazione Ersilio M., Centro Specializzato Ragazzi/Ufficio Attività Culturali.

 


Tutto sul progetto PICCOLI INDIANI

Piccoli indiani atto I

PICCOLI INDIANI
GENITORI MEDIATORI
quando la famiglia si fa tramite di cultura
10 marzo h. 10.30 – 13.30 2013

Seminario a cura della Casa dello Spettatore, condotto da Giorgio Testa

Quando un padre o una madre portano un figlio o una figlia a teatro o al cinema, in visita a un museo o a una città d’arte; quando regalano un libro o un cd, quando vietano o favoriscono la visione di un programma tv, assumono funzione e responsabilità di “mediatori culturali”. Continua a leggere “Piccoli indiani atto I”